E ORA? È ORA?

SE RIMANDI, SCISSI I CONTRARI, COSA RIMANE IN MANO?

Scritto, diretto e interpretato da Matteo Zonca e Giulia Roversi

Una co-produzione muZo Dance Theatre e Casa Shakespeare Verona


Dopo l'ottimo accoglimento che Verona ha riservato a muZo Dance Theatre Company con il debutto di E ora? È ora? sul palco di Fucina Culturale Machiavelli, la prossima fermata è sul palco del Teatro Cotogni di Castelmassa!

 

TRA SPAZI, SILENZI E SUONI

Il confine tra prosa e coreografia si dissipa in un’atmosfera evocativa. Alla domanda “Se rimandi, scissi i contrari, cosa rimane in mano?” si corre a piedi nudi oltre la nostalgia del che si ascoltava di più perché c’era poco da guardare e si sentiva di più perché c’era poco da vedere. Erano ere allora, e ora? È ora? Nel drammatico, nel comico, nel riflessivo.

Lì, dove il movimento si rende parola e la voce non è che suono custodito nella forma delle lettere. Dove un saggio non vale un movimento ed un movimento non vale una parola. A furia di dividere, non restiamo che soli. Senza fiato e senza forza, perché inutili senza i nostri contrari. Come ci si scappa? Alla fine, nella sua complessità, si tratta semplicemente di ruotare nel verso giusto le polarità. O almeno tentare.

Venerdì 11 Maggio 2018 alle ore 21.00, E ora? È ora? spettacolo di Teatro Danza di muZo Dance Theatre Company in

co-produzione con Casa Shakespeare Verona.

 

Info & prenotazioni:

info@muzodancetheatre.it

 

TEATRO COTOGNI

Piazza Vittorio Veneto, 45035 Castelmassa RO